Myelom-Gruppe Rhein-Main

Ultimo aggiornamento: 12 gennaio 2013

Che cosa è un mieloma multiplo?

Mieloma Multiplo: Guida essenziale per pazienti, famigliari ed amici

La presente Guida sarà di aiuto per i pazienti ai quali è stato diagnosticato il mieloma, per le loro famiglie e amici. La guida offre informazioni concernenti il mieloma, il trattamento e la gestione della malattia.

Per scaricare cliccate qui
(413 KB PDF*)

  • Un mieloma multiplo (conosciuto anche come plasmocitoma o morbo di Kahler) è una degenerazione maligna delle plasmacellule. La riproduzione delle cellule nel midollo osseo perde il controllo.
  • Le plasmacellule patologicamente alterate producono anticorpi oppure anche solo frammenti di anticorpi, le così dette paraproteine. Questi anticorpi presentano identiche caratteristiche fisico-chimiche, vengono prodotti da un così detto clone di plasmacellule e vengono anche definiti come proteine monoclonali.
  • La produzione di paraproteine soffoca la formazione di anticorpi normali, cosa che rende il paziente più predisposto alle infezioni.
  • La crescita delle cellule ematopoietiche sane nel midollo osseo viene inibita. A causa della carenza di globuli bianchi e rossi sani si hanno sintomi quali stanchezza, debolezza, mal di testa e una maggiore predisposizione a contrarre infezioni.
  • La proliferazione di cellule di mieloma nel midollo osseo, la loro interazione con il così detto stroma del midollo osseo (con stroma si intende il tessuto di sostegno di un organo ovvero di un tumore) e l'attivazione di cellule immunitarie portano ad una maggiore stimolazione di osteoclasti. Gli osteoclasti sono cellule in grado di provocare la decomposizione della sostanza ossea. Questo è causa di una perdita di sostanza ossea e di difetti ossei che a loro volta possono portare a fratture e dolori alle ossa.
  • Con la dissoluzione del tessuto osseo si libera sempre più calcio. Un aumento del tasso di calcio nel sangue può portare a diverse complicazioni come danni ai reni, spossatezza, stato di confusione, aritmie cardiache, nausea e vomito.
  • La formazione di grandi quantità di paraproteine può far aumentare notevolmente il contenuto proteico del sangue. Dato che una parte del contenuto proteico viene espulsa attraverso i reni, il contenuto proteico può intasare i tubuli renali e quindi pregiudicare la funzione dei reni.
  • Sono note più forme diverse del mieloma multiplo che differiscono l'una dall'altra per la struttura degli anticorpi prodotti.
  • Un mieloma multiplo può avere un decorso di anni senza sintomi evidenti. Gli effetti della malattia qui descritti si manifestano di regola solo dopo un lungo decorso.
  • Le cause che portano al mieloma multiplo risultano per gran parte ancora inspiegabili.
  • Anche se il mieloma multiplo si riscontra un po' più spesso in familiari con più stretto grado di parentela (genitori/fratelli), non è da considerare una malattia ereditaria in senso stretto.


 
* Per scaricare, leggere o stampare file PDF è necessario l'Adobe® Reader®, una applicazione gratuita per la lettura di file (Reader). Se questa applicazione non dovesse essere già installata sul vostro computer, la versione più aggiornata dell'Adobe® Reader® può essere scaricata gratuitamente dal sito del produttore.

Get Adobe Reader